martedì 26 novembre 2013

Silvio Berlusconi ha leccato la patata a Belen Rodriguez e Sara Tommasi: lo ha detto Ruby Rubacuori


Sono venute alla luce le dichiarazioni fatte da Ruby Rubacuori al processo Bunga Bunga. La nipote di Mubarak ha rivelato che Silvio Berlusconi avrebbe leccato la patata a Belen Rodriguez e Sara Tommasi. Secondo Ruby avrebbero partecipato ai Bunga Bunga anche Barbara D'Urso, Mara Carfagna, Aida Yespica e altre signorine.

Foto di Nicole Minetti a Formentera.
Silvio Berlusconi fa il simbolo della Patata durante una trasmissione televisiva.

Da parte di Barbara D'Urso e Belen Rodriguez sono arrivate due secche smentite e le minacce di querelare gli organi di informazione che avalleranno la versione di Ruby Rubacuori.


Le confessioni piccanti di Ruby Rubacuori:

"Dopo cena ci siamo recati tutti in una sala del piano inferiore, dove si è tenuto il bunga bunga. Io ero tranquilla in quanto sapevo che Lele Mora aveva garantito la mia estraneità a qualsiasi prestazione sessuale. Nel Bunga bunga le ragazze erano completamente nude ed alcune (Barbara D'Urso, la Carfagna, la Yespica, la Rodriguez, la Faggioli e altre che non ricordo) si masturbavano e altre facevano contestualmente "petting" (Marincea, Amanda Del Valle, anche la Rodriguez). Berlusconi, vestito in maniera elegante (giacca e cravatta) era l'unico uomo presente e assisteva. A un certo punto ricordo di averlo visto intento a leccare i genitali di Sara Tommasi".

Mara Carfagna in bikini a Porto Cervo

"Ero in una stanza prospiciente quella dove si ritirarono insieme il predetto Berlusconi, Belen Rodiguez, Nicole Minetti e Barbara Faggioli. Animata dalla curiosità poco dopo mi alzai per spiare all'interno della stanza la cui porta non era chiusa a chiave. Io l'aprii appena e potetti vedere la Minetti che praticava un rapporto orale a Berlusconi mentre lo stesso leccava i genitali della Rodriguez, mentre la Faggioli era intenta a ballare nuda".

Nicole Minetti con l'abito da sposa hawaiano.
Foto di Nicole Minetti a Miami.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...