sabato 23 febbraio 2013

Oscar Giannino sbugiardato anche dal Mago Zurlì: non è vero che ha partecipato allo Zecchino d'Oro!

Un'altra bufera si è abbattuta su Oscar Giannino a pochi giorni di distanza dalla scoperta che ha millantato due lauree in economia e giurisprudenza e un master alla Booth School of Business.

Questa volta Giannino è stato sbugiardato dal Mago Zurlì!

In un'intervista pubblicata su Il Foglio nel 2009, Giannino aveva dichiarato di avere partecipato allo Zecchino d'Oro:
"Sì, c’ero anch’io. Ho cantato anch’io allo Zecchino d’Oro, in un’epoca in cui quel programma era un punto di riferimento assoluto per chi era bambino in quei primi anni del boom. Era una passione straordinaria, che accomunava tutti attorno al vestitino da mago di Cino Tortorella, a Mariele Ventre e al passerotto dal fiocco rosso”.

Giannino laureato in fisica dei tarzanelli. In 70.000 alla festa di laurea.

Cino Tortorella, alias il Mago Zurlì, lo ha smentito ai microfoni della trasmissione La Zanzara di Radio24:
“Ho verificato su un annuario tutti i nomi dei bambini che hanno partecipato allo Zecchino dal ’61 in poi e non c’è nessuno che si chiama Oscar Giannino. E non è possibile presentarsi sotto falso nome”.
“C’è stato solo un caso, con la figlia di Ugo Tognazzi presentata sul palco solo con il nome, senza il cognome, per non favorirla in alcun modo. Ma se uno avesse verificato avrebbe scoperto facilmente chi era. A quanto mi risulta Giannino non ha partecipato allo Zecchino D’Oro. E poi è una cosa seria, non un giochetto da laureati”.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...