giovedì 29 dicembre 2011

Il Falco denuncia lo Stato italiano per salvare la vita di Lele Mora


Per salvare la vita di Lele Mora scende in campo persino il Falco!
Il Falco è Mario Ferri, il 23enne di Montesilvano famoso per le sue invasioni di campo durante le partite di calcio.

Il Falco ha detto che Lele Mora "sta morendo in prigione anche a causa del problema del sovraffollamento. E' un essere umano che sì, ha sbagliato, ma che non merita di essere trattato come una bestia. A 63 anni, Mora, che pesava 105 chili, ne ha persi 50, è costretto a prendere 30 pasticche al giorno e ancora non viene scarcerato. Parto da Mora, ma la denuncia è per tutti i 70mila detenuti italiani, perché lui è solo uno dei tanti."

Il Falco ha consegnato la denuncia contro lo Stato italiano ai Carabinieri della Compagnia di Montesilvano e ha dichiarato di voler ricorrere anche alla Corte europea dei diritti dell'uomo.



Fra Lele Mora e il Falco c'è un rapporto professionale e di amicizia:
"Ci siamo incontrati in una discoteca e il nostro rapporto all'inizio era solo lavorativo, ma poi siamo diventati amici, scrivendoci delle lettere quando entrambi eravamo in carcere. E' grazie a lui se sono andato come ospite al Chiambretti Night, mi ha sempre indirizzato, sconsigliandomi anche di proseguire con le invasioni di campo."

Inoltre:
Emma Watson lancia la moda del pelo femminile.
Lindsay Lohan imita Marylin Monroe;
 I Muppet accusati di essere comunisti.
Il calendario 2012 delle maestre di sci.
L'ex marito (cornuto?) di Barbara Berlusconi beccato assieme a Nicole Minetti.
Sara Tommasi alza la gonna e mostra le mutandine in una via di Roma.

2 commenti:

  1. Li mettiamo tutti a casa tua ???
    Pirla ???

    RispondiElimina
  2. mora ammazzati davvero che fai un bene a tutta la nazione!! faccelo sto favore daiiiii

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...