domenica 27 novembre 2011

Finalmente ho comprato l'uccello



Finalmente ho comprato l'uccelloMarina e il complesso Aurora

Finalmente ho trovato l’uccello
era tanto l’andavo a cercar
e fra tutti l’ho preso il più bello
perché è quello che proprio mi va
L’ho trovato là dentro al castello
nel boschetto del mio papà
l?ho acchiappato vicino al cancello
mentre andavo là dietro a passar
Ha il colore di un grosso fringuello
degli strani saltelli lui fa
ce l’ha in testa un rosso cappello
sembra il vescovo della città
Nella gabbia l’ho messo l’uccello
sta lì dentro e non vuole scappar
io lo guardo e accarezzo il cappello
ogni tanto lo vedo sudar
Ha mangiato un po? troppo l’uccello
nella gabbia non vuole più star
poveretto non pare più quello
ora in gabbia non vuole più entrar
Ma lì dentro l’ha fatto un macello
qualche cosa già sento non va
quel maiale m’ha teso il tranello
la puntura l’ha fatta di già
Mamma mia che disastro è quello
chissà cosa mi succederà
me l’ha fatta quel rosso cappello
setto il petto che già se ne va
Era tanto cercavo l’uccello
non credevo mi avesse a fregar
nella gabbia l’ha fatto un flagello
a sedici anni son mamma di già!





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...