giovedì 16 luglio 2009

Michela Vittoria Brambilla selezionava le squinzie per Berlusconi?

Marcello Vernola ha raccontato a Repubblica che il ministro in calze autoreggenti Michela Vittoria Brambilla era incaricata di raccogliere per conto di Silvio Berlusconi i book fotografici delle squinzie che aspiravano a entrare in politica:
"Avevo aderito ai Circoli della libertà della Brambilla, divenendone membro dell'esecutivo nazionale. Alle politiche Michela ci chiese di proporre per la candidatura nomi di ragazze corredando i curricula con book fotografici.
(...) Donne di bella presenza. Il corredo fotografico doveva servire a rendere percepibile il lato estetico della candidatura
(...) E la Brambilla inoltrava a Berlusconi".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...