sabato 23 maggio 2009

Caso Noemi: Berlusconi tentato di andare in Aula a riferire

Silvio Berlusconi ha parlato del caso Noemi Letizia nel corso di un'intervista rilasciata a Radio Montecarlo:
"Sono tentato di andare in Aula a riferire, ma ci devo riflettere"
Berlusconi ha detto che se la sta prendendo comoda perché il PD con la sua campagna mediatica infamante si sta dando la zappa sui piedi. La sinistra sta facendo una figuraccia tale che la cosa migliore da fare è lasciare che il baraccone gossipparo continui: "Prima li lascio andare avanti, perché così si mostrano per quello che sono. E sarà un boomerang tale che si vergogneranno, e perderanno consenso e la stima degli elettori, perché in tutta questa vicenda non c'è nulla che non sia più che pulito".
Berlusconi parla anche delle centinaia di articoli su Noemi Letizia che stanno apparendo sui quotidiani:
"Il comportamento di molti giornali è veramente indegno, ignobile e direi sconcio e quando la gente si accorgerà di quale è la vera situazione e di quello che loro hanno fatto ci saranno molte persone che si dovranno vergognare. Mi sono divertito a dire alla famiglia di cui sono amico da molti anni che non dessero risposte su quella che è stata la nostra frequentazione in questi
anni per il semplice motivo che mi sembra che debba essere chiaro a tutti come sia meschina e indebita la volontà di chi si immette nella privacy e nella riservatezza che riguarda ciascuno di noi".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...