lunedì 18 maggio 2009

Beatrice Borromeo: Da sempre fare la rivoluzione è il pallino di chi se lo può permettere

"Non capisco.
Sono tutti incazzati. Mi dicono che Beatrice Borromeo non può lamentarsi della censura in tivvù.
Per molti, non può essere la paladina degli ideali di sinistra una versione Che Guevara Addicted di Paris Hilton.
Mi dicono che una nobile, fidanzata con il rampollo della famiglia reale del Principato di Monaco, cognata di Elkann, una che si fa fotografare abbracciata con Lele Mora, non può, in alcun modo, essere credibile come pasionaria dell’opposizione al regime.
Ma insomma.
Da sempre fare la rivoluzione è il pallino di chi se lo può permettere.
E poi Bea ha vent’anni.
Se non sei un pochino comunista a vent’anni significa che hai dei problemi.
E poi c’è la questione della censura."
Continua su Diegozilla

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...