domenica 31 maggio 2009

Veronica Lario ha l'amante

Il gossip politico è inarrestabile e raggiunge un nuovo picco. Dopo Mara Carfagna, dopo Noemi Letizia, dopo le feste in Costa Smeralda, dopo il letto a tre piazze a Palazzo Grazioli, è Daniela Santanché che alza ancor di più la posta e rivela al quotidiano Libero che Veronica Lario ha l'amante da molto tempo:
"Il presidente non ha sfasciato nessuna famiglia, ma è Veronica Lario che da molto tempo ha un compagno".
Secondo la leader del Movimento per l'Italia, Berlusconi "ha tentato di tutto per tenere ugualmente in piedi la famiglia. Ha rinunciato ad avere al fianco la sua donna, ha accettato che l'Italia non avesse una first lady, ha messo da parte il suo orgoglio di uomo"

L'Espresso replica: mai offerto denaro a Laura Drzewicka



L'Espresso si difende dall'attacco del Giornale che aveva accusato i giornalisti del settimanale di avere proposto a Laura Drzewicka, concorrente del Grande Fratello che ha fatto follie assieme a Cristina Del Basso, di parlare male di Silvio Berlusconi in cambio di 50.000 euro.

Il comunicato del settimanale L'Espresso:
In relazione all'articolo pubblicato oggi da "Il Giornale", la direzione dell'Espresso, riservandosi ogni azione legale nei confronti del quotidiano milanese, precisa:

il 27 maggio alle ore 12 la signora Roberta Arrigoni, titolare dell'agenzia fotografica Unopress srl, contattava ripetutamente un nostro collega proponendogli un'intervista con Laura Drezwicka, disponibile a raccontare i suoi rapporti con Silvio Berlusconi.

L'incontro veniva fissato per l'indomani 28 maggio alle 14.30 presso il ristorante "La Scialuppa" di Napoli.

Nel corso dell'incontro, alla richiesta di denaro per rilasciare l'intervista, il collega dell'Espresso precisava che mai sarebbe stata pagata un'intervista.

Se l'agenzia avesse proposto fotografie, queste sarebbero state valutate ed eventualmente acquistate secondo una normale prassi.

Le telefonate intercorse con l'agenzia fotografica e l'incontro del nostro collega con la signorina Laura Drezwicka sono state registrate.

Laura Drzewicka contro L'Espresso: Pronti a pagarmi per incastrare Belusconi

Laura Drzewicka, "una sorta di Paris Hilton all’amatriciana" che nella nona edizione del Grande Fratello ha fatto di tutto per dimostrare in modo inconfutabile di essere una gran porca, ha raccontato che il settimanale L'Espresso era pronto a pagare 50.000 euro in cambio di un'intervista piccante su Silvio Berlusconi.
Il resoconto è in un articolo pubblicato sul Giornale.

Apicella in Costa Smeralda con l'aereo dell'aeronautica militare

Il fotografo Antonello Zappadu ha rivelato che Villa Certosa, la faraonica residenza di Silvio Berlusconi in Costa Smeralda, è collegata al "continente" con costanti voli militari:
"La seconda serie attiene a immagini scattate all'aeroporto Costa Smeralda, cioè in luogo pubblico e quindi senza alcuna violazione delle privacy. Sono foto di persone, ospiti del presidente del Consiglio, che scendono da aerei dell'aeronautica militare, tra di essi c'è il cantante Apicella. Si tratta di arrivi, negli ultimi due anni, quasi settimanali, con sbarco il venerdì sera o sabato mattina e partenza lunedì"

Chissà se gli aerei militari sono serviti anche per portare a Villa Certosa le frotte di ragazzine che popolano i festini di Silvio Berlusconi?

Capodanno in Sardegna con Noemi Letizia: sequestrate centinaia di foto

I carabinieri di Cagliari hanno sequestrato centinaia di foto scattate dal fotografo Antonello Zappadu nella villa sarda di Silvio Berlusconi. Le foto risalgono al 2008, quando Berlusconi ha dato un party in onore del primo ministro ceco Mirek Topolanek, e al capodanno 2008, una festicciola diventata famosa grazie alla partecipazione di Noemi Letizia e di decine di altre ragazze.

E' un peccato che le foto non possano essere rese pubbliche perché molte ragazze sono in topless. Di certo non erano cessi ingosati...

Le foto sono state sequestrate in seguito a un esposto di Silvio Berlusconi al garante della privacy. Il sequestro comporta l'impossibilità di pubblicare le foto (comportamento che verrebbe sanzionato penalmente)

giovedì 28 maggio 2009

Berlusconi e Cicciolina in vacanza su un'isola greca

Nel lontano 1974 Silvio Berlusconi ha fatto anche il talent scout, e non ha scoperto una qualunque ma Ilona Staller alias Cicciolina:
"Sono stata con lui su un'isola greca. In una bellissima giornata di sole siamo partiti da Milano col suo aereo privato. C'erano anche altri amici. Lui era un imprenditore, ancora non aveva le televisioni. Credo che non conoscesse Veronica. Bello e affascinante, allegro e divertente, aveva molti capelli. Io ero da poco arrivata in questo Paese e non parlavo bene l'italiano. Dopo quei giorni non l'ho più rivisto. Era il 1974" [dal Corriere]
E' stato dopo quella vacanza che Cicciolina ha deciso di intraprendere la carriera che conosciamo bene?

Di Pietro: Berlusconi è Dracula

Antonio Di Pietro: "Affidare la riforma della Costituzione a Berlusconi è come affidare il pronto soccorso a Dracula"

Berlusconi è un vampiro! Dev'essere per questo che beve il sangue delle ragazzine minorenni...

Berlusconi: Mai avuto rapporti piccanti con Noemi Letizia

Il caso Noemi Letizia continua a essere al centro del dibattito politico. Silvio Berlusconi ha dichiarato di non avere mai avuto rapporti piccanti con la ragazzina:
"Io non ho mai più detto niente di niente. Ho risposto da subito alla sola domanda se avessi mai avuto rapporti 'piccanti'. E ho risposto: 'Assolutamente no'. Ci ho messo anche il carico del giuramento sui miei figli. Non ho mai più detto assolutamente niente. E invece guardate che cosa tocca leggere su certi giornali..."
Poi aggiunge che se fosse successa una cosa del genere si sarebbe dimesso immediatamente.

Fareste educare i vostri bambini a Dario Franceschini?

...

Sono stato frainteso

© Dario Franceschini

"Ho visto la reazione indignata di Pier Silvio Berlusconi e mi dispiace che abbia male interpretato le mie parole. Se le riascolta vedrà che non ho mai espresso, né lo farò, alcun giudizio su di lui e la sua famiglia. Ho parlato di valori che un uomo pubblico deve trasmettere al paese"

mercoledì 27 maggio 2009

Fareste educare i vostri bambini al Cavaliere?

Sembrava che Dario Franceschini avesse toccato il fondo da un pezzo con la sua campagna elettorale improntata sul gossip e sugli attacchi infami all'indifesa Noemi Letizia, invece oggi è riuscito a superarsi affermando: "Fareste educare i vostri bambini al Cavaliere?".

Le reazioni dei cinque figli di Silvio Berlusconi, ormai chiamati in causa direttamente della campagna di odio voluta dal PD:

Pier Silvio Berlusconi:
"Ma Franceschini come si permette? Forse sbaglio a prendere sul serio una battuta di così pessimo gusto, ma anche alla campagna elettorale c'è un limite. Io, proprio io, sono stato educato da Silvio Berlusconi. E i miei valori sono i suoi. Amore per il lavoro, generosità, tenacia e rispetto per gli altri. Quel rispetto che Franceschini dimostra di non conoscere"

Marina Berlusconi:
"Franceschini dovrebbe vergognarsi. Chi gli dà il diritto di giudicare Silvio Berlusconi come padre? Con le sue parole offende anche me come figlia. Una figlia profondamente orgogliosa del padre che ha e dei valori che mi ha trasmesso"

Barbara, Eleonora e Luigi Berlusconi:
"Non tutto si può sottoporre ad un sondaggio. Alla domanda se un padre sia capace ad educare un figlio gli unici in grado di rispondere sono i figli stessi. La politica non dovrebbe sconfinare in giudizi relativi al ruolo di padre, che con la politica nulla hanno a che vedere. Riteniamo di essere stati cresciuti ed educati in un ambiente famigliare equilibrato e ricco di valori"

Noemi Letizia fidanzata con un rapinatore

Quella gran faccia da simpaticone di Maurizio Belpietro ha sfoderato un asso nel corso della trasmissione Ballarò. Il direttore di Panorama ha svelato che Gino Flaminio, l'ex fidanzato di Noemi Letizia usato da Repubblica per infangare Silvio Berlusconi e la ragazzina, è stato condannato per rapina.
Niente male per un ragazzo poco più che ventenne. Il passato da delinquente del Flaminio fa vacillare la sua credibilità e addirittura fa sorgere nella gente il dubbio che possa avere concordato truffaldinamente il contenuto dell'intervista assieme ai giornalisti di Repubblica.

Va detto anche che Ezio Mauro ha tenuto nascosto i trascorsi da pericoloso delinquente del Flaminio ma non si è mai tirato indietro quando ha avuto occasione di citare la condanna in primo grado - seguita però (purtroppo per Mauro) da un'assoluzione in via definitiva - di Elio Letizia.
La condanna in primo grado non sarebbe nemmeno da rivangare, visto che in seguito i giudici hanno avuto modo di accertare in via definitiva che Elio Letizia era innocente e quindi la condanna pronunciata in primo grado altro non era che un torto subito dal padre di Noemi.

Ma Franceschini quando ha conosciuto Luxuria?

Vogliamo anno data e ora precise e sapere che cosa aveva mangiato a colazione, e di che colore erano i calzini.
Se mente vuole dire che va a transessuali.
Ecco il metodo Repubblica in azione.
Da It.politica

Caso Noemi Letizia: Paolo Romani non ha peli sulla lingua

Il viceministro delle comunicazioni Paolo Romani interviene sul caso Noemi Letizia e afferma di non avere peli sulla lingua.
Anche in senso biblico??
"Io non ho peli sulla lingua... E trovo insopportabile che uno dei più grossi gruppi editoriali italiani si accanisca in un gossip privato di nessuna rilevanza soltanto per odio politico e personale che da anni porta nei confronti del presidente del Consiglio. E' una campagna indegna e il premier ha tutta la nostra completa e totale solidarietà"
Tutta l'intervista su Affari Italiani

Paula Newton della CNN cerca di sedurre Berlusconi?



Recentemente Silvio Berlusconi ha parlato di Noemi Letizia e della sentenza Mills con la giornalista Paula Newton della CNN.
Quello che stupisce guardando il video è lo spacco vertiginoso della gonna della giovane e bella giornalista.
L'incauta signorina non sapeva che si era intrufolata nella tana del lupo? Oppure si è abbigliata in modo provocante nella speranza di agguantare uno scoop da premio Pulitzer?

martedì 26 maggio 2009

Noemi Letizia è illibata

Noemi Letizia è illibata. Parola di Elio Letizia.

Le Fantastiche Quattro: Noemi Letizia & Friends



Noemi Letizia ha postato su Youtube un video squallidissimo in cui fa la birichina assieme alle sue amiche del cuore.
Le Fantastiche Quattro, alias Maky, Namy, Lucy e Roby, fanno le vamp sulle note di Britney Spears e si descrivono come "uniche...rare...speciali...ma soprattutto... IRRAGGIUNGIBILI! non ci credete? guardate e scoprirete!"

Dai commenti:
"Noemy aripijati...... "

lunedì 25 maggio 2009

Fabrizio Corona è il nuovo simbolo del PdL

Non preoccupatevi: Fabrizio Corona non entra in politica nel partito di Silvio Berlusconi... La notizia è così credibile che è meglio avvertire che si tratta di uno scherzo!
Da It.politica

La verità di Elio Letizia: così ho conosciuto Berlusconi

La famiglia Letizia non ne può più della malvagità con cui Repubblica e il centrosinistra stanno infangando la piccola Noemi Letizia e parte al contrattacco.
Elio Letizia ha raccontato al Mattino come ha conosciuto Silvio Berlusconi, smentendo la ricostruzione dell'ex fidanzatino Gino Flaminio.

"Accade che a luglio di quell’anno la mia famiglia è colpita da una tragedia infinita, la cosa più terribile che possa capitare a un padre. Yuri Letizia, 19 anni, il 28 luglio 2001 morì schiantandosi con una Fiat Punto sulla Salaria insieme a un commilitone. (...) Un dolore indescrivibile, uno choc per me, mia moglie e la piccola Noemi. Feci arrivare la notizia al presidente e due giorni dopo mi viene recapitata una lettera scritta a mano da Berlusconi in persona, una lettera accorata, toccante."
Continua nel sito del Mattino

L'onanismo di DarioSpia

DarioSpia è il soprannome attribuito da Giuliano Ferrara a Dario Franceschini per sottolineare la sua voglia insistente e incontenibile di scoprire tutti i dettagli sul rapporto fra Noemi Letizia e Silvio Berlusconi.
Dopo l'intervista di Repubblica a Gino Flaminio il capo del PD ha dato nuovamente sfogo alle sue fantasie pruriginose e onanistiche travestite da politica d'accatto:
"Un uomo politico ha il dovere di rispondere e il dovere di dire la verità. Non è possibile che la libera stampa continui a fargli delle domande, continui a dimostrare dove lui ha mentito e lui continui a tacere. Non c'è un paese al mondo in cui un uomo politico potrebbe permettersi di continuare a non rispondere a quelle domande, perché la trasparenza è uno dei criteri per reintrodurre la serietà nella vita politica"

Il gatto di Noemi

Sa certamente qualcosa. Perchè Repubblica non lo mette sotto torchio?
[da It.politica]

Elio Letizia querela Repubblica e l'ex di Noemi Letizia

Elio Letizia ha minacciato di querelare il quotidiano Repubblica e Gino Flaminio, ex fidanzato di Noemi Letizia:
"Il signor Flaminio, nonché il quotidiano la Repubblica, dovranno rispondere di tutto in tribunale. Abbiamo già chiesto, infatti, ai nostri legali di redigere e sporgere querela. Naturalmente saranno chiamati a rispondere anche tutti coloro che dovessero riprendere in tutto o in parte questa incredibile narrazione"

Repubblica ha pubblicato un'intervista a Flaminio in cui il ragazzo dà la sua particolare versione del rapporto fra Noemi e Silvio Berlusconi.

domenica 24 maggio 2009

40 veline nella villa sarda di Silvio Berlusconi. Il fidanzato di Noemi racconta la movimentata festa di capodanno

Giuseppe D'Avanzo e Conchita Sannino del quotidiano Repubblica hanno scovato Gino Flaminio, l'ex fidanzato di Noemi Letizia. Nella lunga intervista concessa al quotidiano il ragazzo ha parlato anche di una festa di capodanno che si è tenuta cinque mesi fa nella villa di Berlusconi in Sardegna.
Gino racconta che Noemi "è partita verso il 26-27 dicembre ed è ritornata verso il 4-5 gennaio. Quando è tornata mi ha raccontato tante cose. Che Berlusconi l'aveva trattata bene, a lei e alle amiche. Hanno scherzato, hanno riso... C'erano tante ragazze. Tra trenta e quaranta. Le ragazze alloggiavano in questi bungalow che stavano nel parco. E nel bungalow di Noemi erano in quattro: oltre a lei e a Roberta, c'erano le "gemelline", ma voi sapete chi sono queste "gemelline"?"

Le gemelline potrebbero essere Eleonora e Emma De Vivo, concorrenti dell'Isola dei Famosi. Secondo il Corriere della Sera avevano già frequentato Berlusconi in passato.

Noemi aveva raccontato al fidanzato cose innocentissime a proposito della gita in Sardegna ma lui non si fida e pensa che sia successo qualcosa di strano:
"Penso anche che lei mi abbia detto tante bugie. Lei dice che Berlusconi era stato con loro solo la notte di Capodanno. Vi dico la verità, io non ci credo. Sono successe cose troppo strane. Io chiamavo Noemi sul cellulare e non mi rispondeva mai. Provavo e riprovavo, poi alla fine mi arrendevo e chiamavo Roberta, la sua amica, e diventavo pazzo quando Roberta mi diceva: no, non te la posso passare, è di là - di là dove? - o sta mangiando: e allora?, dicevo io, ma non c'era risposta. Per quella vacanza di fine anno, i genitori accompagnarono Noemi a Roma. Noemi e Roberta si fermarono prima in una villa lì, come mi dissero poi, e fecero in tempo a vedere davanti a quella villa tanta gente - giornalisti, fotografi? - , poi le misero sull'aereo privato del presidente insieme alle altre ragazze, per quello che mi ha detto Noemi... Al ritorno, Noemi non è stata più la mia Noemi, la mia alicella (acciuga, ndr), la ragazza semplice che amavo"

Sono anni che compri bidoni e figurine, quest'anno chi compri... veline?

Doveva essere la festa per l'addio al calcio di Paolo Maldini e invece l'atmosfera di San Siro era infuocata. La curva del Milan ha riservato a Silvio Berlusconi una contestazione fatta di fischi e striscioni sarcastici:
"Sono anni che compri bidoni e figurine, quest'anno chi compri... veline?"

La contestazione è dovuta ai pessimi risultati del Milan che nelle ultime giornate di campionato ha mancato l'aggancio all'Inter e sta scivolando verso il terzo posto. I tifosi imputano la debacle rossonera agli scarsi investimenti fatti da Berlusconi:
"Vendi kakà per risanare la società, e non spendi più i tuoi milioni . Caro Berlusconi grazie di tutti e vai fuori dai c...."

Il piccolo grande porcellino di Noemi Letizia

Finalmente abbiamo scoperto chi è il fantomatico piccolo grande porcellino che fa palpitare il cuoricino a Noemi Letizia:
http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/politica/lettere-gino/3.html

Foto horror: Marina Berlusconi al Billionaire di Monaco


Il Billionaire sardo di Flavio Briatore ha aperto una filiale nel Principato di Monaco. All'inaugurazione una sfattissima Marina Berlusconi in versione cozza rancida ha dato il suo peggio.
Altre foto su Expressnews

Noemi Letizia alla cena di Natale del Milan



Nel video vediamo Noemi Letizia e la madre Anna Palumbo alla cena di Natale 2008 del Milan. L'amica di Silvio Berlusconi siede allo stesso tavolo di Fedele Confalonieri.

sabato 23 maggio 2009

Paris Hilton scatenata a Cannes

Paris Hilton scatenata a Cannes:

A Cannes Paris Hilton bacia alla francese.

Paris Hilton fa la maiala a Cannes

Cannes: Doug Reinhardt sbircia le mutandine di Paris Hilton.

Trailer di Paris Not France, il documentario su Paris Hilton.

Festival di Cannes: Paris Hilton spalanca le gambe.

Tony Blair si vergognava per la bandana di Berlusconi

Quella comunista di Cherie Blair, intervistata da Fabio Fazio nel corso del programma Che tempo che fa, ha dichiarato che nel lontano 2004 il marito Tony Blair aveva provato vergogna quando era stato costretto a passeggiare assieme a un Silvio Berlusconi giovanile e piratesco munito di bandana.
Nell'agosto del 2004 Blair, al tempo primo ministro britannico, aveva fatto visita a Berlusconi in Sardegna "per sperare di convincere Berlusconi a votare perchè le Olimpiadi venissero assegnate a Londra".
Un'olimpiade val bene una bandana: ad attenderli c'era un Silvio vispissimo con indosso una bandana multicolore. L'attempata coppietta non poteva certo dirgli con accento british che era ridicolo, pena la perdita del voto e l'incrinazione dei rapporti diplomatici fra Italia e Gran Bretagna in piena invasione dell'Iraq.
Silvio "ci ha detto 'adesso prima di andare in mezzo alla gente mi cambio', e mio marito sperava che si togliesse la bandana perchè dovevamo veder gente. In effetti no. Se l'è tenuta in testa e si è messo semplicemente un'altra bandana che andava bene con il colore della sua camicia. E quindi siamo andati e Tony mi ha detto 'qualsiasi cosa succeda non far si' che mi facciano delle foto vicino a Silvio con la bandana"

Poi si dice degli italiani che sono cafoni e opportunisti...
Basta guardare il comportamento dei Blair per capire che tutto il mondo è paese. Finché avevano bisogno dei favori di Berlusconi hanno ingoiato il rospo e accettato di farsi vedere insieme al Berlusconi bandanizzato senza protestare.
Ora che si godono la pensione (invece di un processo per crimini di guerra) fanno i brillanti snob. Potrebbero riciclarsi nel PD...

Caso Noemi: Berlusconi tentato di andare in Aula a riferire

Silvio Berlusconi ha parlato del caso Noemi Letizia nel corso di un'intervista rilasciata a Radio Montecarlo:
"Sono tentato di andare in Aula a riferire, ma ci devo riflettere"
Berlusconi ha detto che se la sta prendendo comoda perché il PD con la sua campagna mediatica infamante si sta dando la zappa sui piedi. La sinistra sta facendo una figuraccia tale che la cosa migliore da fare è lasciare che il baraccone gossipparo continui: "Prima li lascio andare avanti, perché così si mostrano per quello che sono. E sarà un boomerang tale che si vergogneranno, e perderanno consenso e la stima degli elettori, perché in tutta questa vicenda non c'è nulla che non sia più che pulito".
Berlusconi parla anche delle centinaia di articoli su Noemi Letizia che stanno apparendo sui quotidiani:
"Il comportamento di molti giornali è veramente indegno, ignobile e direi sconcio e quando la gente si accorgerà di quale è la vera situazione e di quello che loro hanno fatto ci saranno molte persone che si dovranno vergognare. Mi sono divertito a dire alla famiglia di cui sono amico da molti anni che non dessero risposte su quella che è stata la nostra frequentazione in questi
anni per il semplice motivo che mi sembra che debba essere chiaro a tutti come sia meschina e indebita la volontà di chi si immette nella privacy e nella riservatezza che riguarda ciascuno di noi".

giovedì 21 maggio 2009

Emma Marcegaglia è una velina

Che Emma Marcegaglia sia una donna materassabile non v'è dubbio. Con poco sforzo si può addirittura arrivare a chiamarla velina, e Silvio Berlusconi lo ha fatto davanti all'assemblea di Confindustria!

"Ieri sera la presidente di Confindustria è venuta a trovarmi a Palazzo Chigi e un commesso mi ha detto: 'C'è di là una velina'. Era la presidente, era in gran forma, elegante, tutta vaporosa perché aveva una cena: sembrava volasse sui tappeti di Palazzo Chigi"

La Marcegaglia si è un po' schermita ma sotto sotto ha apprezzato il complimento.
Durante una relazione al congresso della Cisl ha risposto: "Preferisco come mi considera Raffaele Bonanni che quello che ha detto su di me Berlusconi, che mi ha chiamato 'velina'. Non ho niente contro le veline e quando si hanno 40 anni fa anche piacere sentirsi dire di essere come una velina. Ma preferisco essere considerata come ha detto Bonanni, una persona seria, onesta e libera che sta portando avanti un lavoro concreto"

mercoledì 20 maggio 2009

Le 100 foto segrete di Noemi Letizia


Oggi vengono pubblicate su Novella 2000 le 100 foto segrete di Noemi Letizia! Il settimanale pubblica il book di Gaetano Livigni realizzato quando Noemi era tanto minorenne quanto intraprendente:
"Scatta e diventerò Meteorina", aveva detto Noemi al fotografo, salvo poi essere clamorosamente bocciata da Emilio Fede.
Il fotografo aggiunge che "Fu lei a volere le pose più sexy, io ero contrario".

Elio Letizia sull'Isola dei Famosi?

Simona Ventura avrà pure abbandonato X Factor ma i suoi artigli non mollano del tutto la presa sulla tv fogna. La suocera ggiovane dei reality ha dichiarato al Corriere che vorrebbe portare sull'Isola dei Famosi il padre di Noemi Letizia:
"Non c’è la possibilità di far partecipare Noemi ma sono affascinata da suo padre Elio e mi piacerebbe averlo come naufrago".

Gli immobili di Noemi Letizia

Marigia Mangano e Mauro Meazza del Sole 24 Ore hanno fatto i conti in tasca a Noemi Letizia e scoperto che possiede ben 16 immobili:
"l'abitudine dei genitori, Benedetto (detto Elio) Letizia e Anna Palumbo, di intestare le proprietà alla figlia riservandosi però il diritto di abitazione ha finito per radunare nelle mani di Noemi un buon numero di vani. Sedici, per l'esattezza. I cinque di Portici (abitazione A2, di tipo civile) con diritto di abitazione riservato ai genitori; altri cinque in via Cupa Capodichino (...); altri quattro vani (ancora categoria A3) in via dell'Ortigara, acquistati nel febbraio 2006 (...); e infine i due vani del negozio e del vano di tipo «ultrapopolare» (un «basso», verosimilmente) appartenuti ai nonni fino al 2002, in corso Secondigliano."

Noemi Letizia stronca Gomorra. La mafia non esiste?

In un'intervista rilasciata a Chi l'angelica Noemi Letizia stronca il film Gomorra di Matteo Garrone:
"Volevo leggere Gomorra, poi ho visto il film e mi è passata la voglia. Ha raccontato solo una piccola parte di Napoli. La nostra immagine ne è uscita a pezzi".

E' vero che ha raccontato solo una piccola parte: il resto è peggio.

Vedo che sei ubriaco e cerchi di fare pipì. Vuoi che ti aiuti?

Vedo che sei ubriaco e cerchi di fare pipì. Vuoi che ti aiuti?
Altre foto su Cracked.com

martedì 19 maggio 2009

Dario Franceschini non vuole figlie veline

Caterina, 19 anni, e Maria Elena, 13, sono avvisate: papi Dario Franceschini non vuole figlie veline. Il leader del PD lo rivela al settimanale Chi:
"Se volessero fare le veline, rispetterei le loro scelte, ma proverei a convincerle a non cercare solo una strada per diventare famose".

E allora come faranno a sfondare?
Non preoccupatevi Caterina e Maria Elena, con le amicizie tentacolari che può vantare uno che è a capo del PD non finirete di certo in un call center...

Contro la crisi Noemi Letizia investe nel mattone

Con la crisi economica che imperversa è sempre più difficile fare investimenti oculati. Noemi Letizia ha deciso di puntare su un settore che è tradizionalmente sicuro e a soli 18 anni si ritrova già proprietaria di quattro case.
Lo rivela un articolo del settimanale L'Espresso:
"Pochi (...) sanno che Noemi è proprietaria di quattro immobili: tre case (una a Portici, un'altra a via dell'Ortigaria e una terza a Calata Capodichino) e di un negozio a Corso Secondigliano. Prima era dei nonni paterni, che per decenni hanno gestito una libreria. Nel 2002 il passaggio di proprietà a favore di Noemi appena undicenne, e la decisione di affittare il locale"

Noemi Letizia vuole essere sexy

Il fotografo Gaetano Livigni racconta a L'Espresso che Noemi Letizia è una ragazza molto intraprendente:
"'Mi colpì la sua richiesta di una foto del posteriore, perché a me quelle pose non piacciono: le trovo volgari'. Ma Noemi voleva bruciare le tappe, diventare meteorina a 18 anni e, magari, arrivare in Parlamento qualche anno più tardi. Un'aspirazione, quella politica, dichiarata candidamente nelle prime ore. Le credenziali c'erano tutte. Ma di mezzo ci si è messa Veronica. Almeno per ora." Da L'Espresso

Dario Franceschini ci prova con Veronica Lario

Ora che Veronica Lario vuole divorziare da Berlusconi iniziano a farsi sotto i primi avvoltoi. Il primo a tentare di spolpare la carcassa è niente meno che Dario Franceschini! Dalle pagine di Chi lancia un appello pubblico che non lascia dubbi: "È una donna molto intelligente e la conversazione sarebbe interessante. Basta però che non mi parli di suo marito".

Gabriele Muccino cafone. Scontro a distanza con Martina Stella

Ieri la fascinosa Martina Stella ha dichiarato: "Provo tanto affetto per Gabriele, gli devo immensa riconoscenza per aver creduto in me, ma credo che quel personaggio sia finito li nell'Ultimo Bacio".

Il regista Gabriele Muccino ha replicato in modo pesante e eccessivo: "È stato divertente scoprire che Martina Stella ha rifiutato una parte che in realtà non è mai esistita. Mi dispiace che Martina si faccia pubblicità in questo modo, ma voglio chiarire, e non a Martina, che conosce la verità, che il suo ruolo, come dice lei stessa, era realmente finito ne L’Ultimo bacio. Non è mai stato previsto uno sviluppo del ruolo; solo nella prima stesura del copione era previsto n piccolissimo cameo in omaggio a Martina, che poi è stato tagliato. Oggi chiunque abbia in mano il copione sa che quel ruolo non esiste più. Sembra che affidare i rifiuti ai giornali sia una moda. Ma mentre quello di Giovanna Mezzogiorno era reale, questo non lo è, e mi dispiace."

Muccino aveva già provato più volte di essere un pessimo regista. Ora dimostra anche di essere cafone.

I souvenir di Lady GaGa

Lady GaGa è una grande consumatrice di ciglia finte: le usa come regalo per gli amanti meritevoli al termine di una notte di follie, quindi deve avere un grande ricambio.
La misteriosa Lady GaGa sguscia fuori dalle coperte e scappa senza farsi sentire. Ma l'amante di turno non rimane a mani vuote perché la cantante gli lascia come ricordo le sue ciglia finte sul cuscino.
Immaginatevi questi poveri cristi che al risveglio si ritrovano le ciglione finte di Lady GaGa sul cuscino... e meno male che regala quelle e non l'assorbente usato!

Il Dottor Manhattan sfracella Puffetta nel videogioco vintage di Watchmen



Il Dottor Manhattan sfracella Puffetta nel videogioco vintage di Watchmen.

La fatina del cesso pulito

I Giapponesi hanno inventato un aggeggio che sembra l'inginocchiatoio di Mara Carfagna o Paris Hilton ma che in realtà serve ad avvicinare al bersaglio gli uomini sporcaccioni.
Quale bersaglio?
La tazza del cesso!
E' matematico che quando l'uomo fa la pipì in piedi manca il bersaglio e annaffia l'asse del cesso con conseguenze tragiche per chi dovrà sedersi per fare la pupù e per le donne che si accucciano.
La soluzione è tanto semplice quanto scomoda: avvicinare l'uomo al bersaglio!
Guarda le foto.

lunedì 18 maggio 2009

Beatrice Borromeo: Da sempre fare la rivoluzione è il pallino di chi se lo può permettere

"Non capisco.
Sono tutti incazzati. Mi dicono che Beatrice Borromeo non può lamentarsi della censura in tivvù.
Per molti, non può essere la paladina degli ideali di sinistra una versione Che Guevara Addicted di Paris Hilton.
Mi dicono che una nobile, fidanzata con il rampollo della famiglia reale del Principato di Monaco, cognata di Elkann, una che si fa fotografare abbracciata con Lele Mora, non può, in alcun modo, essere credibile come pasionaria dell’opposizione al regime.
Ma insomma.
Da sempre fare la rivoluzione è il pallino di chi se lo può permettere.
E poi Bea ha vent’anni.
Se non sei un pochino comunista a vent’anni significa che hai dei problemi.
E poi c’è la questione della censura."
Continua su Diegozilla

domenica 17 maggio 2009

Cambiare il nome da MonteCitorio a MonteClitorio?

Cambiare il nome da MonteCitorio a MonteClitorio?
Non è una cattiva idea...
[da Leonardo]

Alena Seredova e Melissa Satta in mutande



Il backstage della pubblicità dell'intimo Triumph con Alena Seredova sta spopolando e non potrebbe essere diversamente: meglio di Alena Seredova con le mutandine c'è solo Alena Seredova senza mutandine!

Voglio esagerare e vi spiattello anche un video del 2007 dove la Seredova fa team-up con Melissa Satta.

Bobo Vieri produttore di profilattici

Bobo Vieri consuma così tanti profilattici che ha deciso di produrli in proprio!
L'ex attaccante dell'Inter e noto conquistatore di veline - nella sua rete da pesca si sono incagliate Elisabetta Canalis e Melissa Satta - ha stipulato un contratto con la Kuel. La ditta di profilattici produrrà il modello Sweet Years che prende il nome dall'azienda di abbigliamento fondata da Vieri e Paolo Maldini.
Parte del ricavato sarà devoluto alla Croce rossa che utilizzerà il denaro per una campagna di informazione sull'educazione sessuale e sulla trasmissione di malattie infettive.

Le veline fanno una doccia ballerina a Striscia la notizia



Nel video ammiriamo le veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo che fanno una doccia ballerina a Striscia la notizia.

Noemi Letizia: il mio cuore appartiene a papi

Dalla Bustina di minerva di Umberto Eco:
A proposito della faccenda della ragazzina napoletana che chiama Berlusconi 'papi', certamente è male farci su cattivi pensieri. Tuttavia è impossibile non ricordare una immortale canzone di Cole Porter, resa celebre da Marilyn Monroe e da Eartha Kitt, 'My heart belongs to daddy', in cui una ragazzina con una voce molto sexy racconta come non possa avere giusti rapporti coi ragazzi della sua età perché il suo cuore appartiene a 'daddy' e cioè a 'papi'.

Molto inchiostro è stato speso sulla passione di questa ragazza (incesto, pedofilia, attaccamento ai valori familiari?) e le idee in proposito restano oscure - tra l'altro, Cole Porter era una lenza. Detto questo la canzone è molto bella e molto sensuale, ed è curioso che Apicella non la conoscesse.

Mignotta, mignotta, mignotta

Cortigiano: gentiluomo di corte
Cortigiana: mignotta
Massaggiatore: chi per professione pratica massaggi, kinesiterapista
Massaggiatrice: mignotta
Il cubista: artista seguace del cubismo
La cubista: mignotta
Uomo disponibile: tipo gentile e premuroso
Donna disponibile: mignotta
Continua su it.politica

sabato 16 maggio 2009

Emilio Fede su Noemi Letizia: E certo che l’ho vista. L’ho pro­vinata come aspirante meteori­na

Angela Frenda del Corriere della Sera ha intervistato Emilio Fede a proposito di Noemi Letizia. Il direttore del TG4 ha dichiarato che qualche tempo fa la pupilla di Silvio Berlusconi si è presentata nel suo ufficio per fare il provino da meteorina: "Noemi Letizia? E certo che l’ho vista. L’ho pro­vinata come aspirante meteori­na".
Il risultato del provino? Bocciatura totale!
"Mancava di capacità comunicativa e non possede­va una dizione corretta. Così, ho subito detto alla fanciulla che doveva prendersi un po’ di settimane di lezioni di dizio­ne, appunto, e poi farsi risenti­re."
Dal Corriere

Per Maxim le donne italiane sono provincialotte

Le donne italiane saranno pure quelle che se la tirano di più in tutto il pianeta ma tutto questo tiraggio (manco fosse una fionda) è ingiustificato, almeno secondo il giudizio dell'autorevole rivista Maxim che nella classifica delle cento donne più hot del 2009 non ha inserito nemmeno un'italiana.
La rivista ha promosso a pieni voti stelline del gossip come Megan Fox, Britney Spears, Lindsay Lohan, Vanessa Hudgens, Katy Perry e Lily Allen e eletto reginetta dell'anno la poco conosciuta Olivia Wilde che ringrazia e festeggia.
Le italiane fanno la figura delle provincialotte. Ormai il gossip italiano è popolato da aspiranti politiche che puntano alla lampo per fare una carriera lampo, sudamericane di seconda fascia come Belen Rodriguez, comparse del circo di Maria De Filippi (Karina Cascella) e comuniste radical chic capitanate dalla contessina Beatrice Borromeo.
Tutta carne che non va bene neanche per il ragù della maccheronata.

Top 100 Maxim: Olivia Wilde è la più hot del 2009

Anche Elisabetta Canalis si schiera con le Veline DOC

Dopo Maddalena Corvaglia anche la mora Elisabetta Canalis si schiera con le Veline DOC, dichiarando all'Ansa che "Nei fatti di cronaca in cui è stato usato il termine velina di quelle che effettivamente hanno ricoperto questo ruolo non ne è mai stata citata nemmeno una. È ridicolo che si citi una categoria per parlare di persone che a quella categoria non appartengono".
E rincara la dose: "tutt’altro che sceme. Sono quasi tutte laureate. Nessuna vive per quello. Se una ragazza vive per quel sogno, è compito dei genitori indicarle la strada giusta".

Roberto Castelli asfalta la contessina Beatrice Borromeo

Ieri sera la contessina Beatrice Borromeo, Roberto Castelli, Luigi De Magistris, l'onorevole topolona Elvira Savino, Mario Sechi e Piero Sansonetti erano ospiti della trasmissione Tetris di Luca Telese.
La contessina ha cinguettato senza freni contro Antonio Marano (direttore di Raidue) che a suo dire l'ha pesantemente insultata e ha censurato la sua partecipazione a L'Era Glaciale di Daria Bignardi.
Castelli ha replicato affermando che il radical chic di sinistra non va più di moda e che in certi casi apparire in televisione è deleterio. Fausto Bertinotti è esemplare: il più televisivo dei leader politici durante la campagna elettorale ha fatto la fine che sappiamo bene. Castelli ha chiuso il discorso dicendo che se fosse per lui manderebbe la Borromeo in tv a tutte le ore!

Paolo Guzzanti e Vittorio Sgarbi litigano per una velina



Nel video ci gustiamo un pezzettino della trasmissione televisiva Tetris di Luca Telese andata in onda il 9 maggio. Vittorio Sgarbi afferma che Paolo Guzzanti ha divorziato da Silvio Berlusconi - precedendo Veronica Lario di poche spanne - per difendere la figlia Sabina Guzzanti che durante la manifestazione di Piazza Navona aveva detto di tutto e di più su Mara Carfagna.

venerdì 15 maggio 2009

Silvio Berlusconi fa il birichino con le veline

Ieri Silvio Berlusconi era atteso a una riunione dell'ANCE alla Fiera di Roma. Si è presentato in ritardo ma aveva la scusa pronta: "So che qualche birichino, fra voi, avrà pensato che ero occupato con le veline..."

Berlusconi si concede solo alle maggiorenni (e ai maggiorenni!)

Il 9 maggio Silvio Berlusconi si è concesso una passeggiata rilassante per le vie di Roma. Alcune persone lo hanno avvicinato per chiedergli una foto ricordo e lui - memore di quello che si dice e si pensa su Noemi Letizia - ha fatto selezione vietando le foto in compagnia delle minorenni.
"Quanti anni hai? Ventitré? Allora si può fare", scherza il premier.
La stessa scena si ripete quando ragazzo chiede la foto e aggiunge "anche se non sono una bella donna". Risposta: "Lei è minorenne? Ah, è maggiorenne, allora va bene".

giovedì 14 maggio 2009

Noemi Letizia è figlia di un politico pedofilo

Sapevate che Noemi Letizia è figlia di un politico pedofilo?
Non è un'illazione sui suoi strani rapporti con Silvio Berlusconi bensì il ruolo che interpreterà nel film Gomorra Live Show diretto da Claudio Bocchi. Nel cast ci sono anche Rosy Dilettuso, ex pupa de La pupa e il secchione, Ciro Petrone, che dopo essere stato il protagonista di Gomorra è finito nel reality La fattoria, e Massimo Emilio Gobbi, altro attore visto nel Gomorra di Matteo Garrone.
Gomorra Live Show non è collegato in nessun modo con il più celebre Gomorra: inizialmente doveva chiamarsi Camorra Live Show però - prevalga l'italianata! - la parola "Camorra" è stata sostituita con "Gomorra" per sfruttare la popolarità del film di Garrone. Ce n'è già abbastanza per non urlare preventivamente al capolavoro.

mercoledì 13 maggio 2009

Rosy Bindi: bella ma un po' sciocchina

Ha ragione la sinistra: i partiti non devono fare entrare in politica le ragazzine solo perché sono belle. Quello che conta è la preparazione e la capacità.

Un esempio? Rosy Bindi, una donna tanto bella quanto incapace, come dimostra questo video.

Chissà cosa ne penseranno le varie Mara Carfagna & c...

Inoltre:
Livia Turco umiliata da Fabrizio Corona.

Il karaoke di Silvio e Noemi Letizia

Noemi Letizia suona il flauto e Silvio Berlusconi la tromba.

Noemi Letizia è una madonna luminosa, una vergine delle rocce, un sublime erotico proustiano mischiato a un realistico choc pasoliniano

"Vedo le foto di Noemi e ho un corto circuito: è come una madonna luminosa, una vergine delle rocce, un sublime erotico proustiano mischiato a un realistico choc pasoliniano" (Alfonso Signorini, Corriere della Sera)

Noemi Letizia in un reality?

"Un reality show con Noemi Letizia? Subito". Non ha dubbi Domenico Cozzolino, ex corteggiatore di Uomini e donne che da un mese si è fidanzato con Noemi Letizia: il reality s'ha da fare.
Lo confida in un'intervista rilasciata a Diva e donna, anche se è più un sogno che un progetto. O un incubo per gli spettatori che sono già bombardati da dosi massicce di tv fogna e non reggerebbero anche questo brutto colpo. Karina Cascella docet...
Il Cozzolino però è ottimista: "Sarebbe uno spettacolo: lei e io insieme siamo Stanlio e Ollio, cane e gatto, gli amici vogliono uscire con noi perchè li facciamo crepare dalle risate".

Noemi Letizia in lacrime per colpa delle calunnie della sinistra

Le calunnie gossippare sparse a più non posso dai politici di sinistra hanno fatto piangere a dirotto l'ingenua Noemi Letizia. Probabilmente la ragazza non si aspettava che una sciocchezza come chiamare papi Silvio Belusconi provocasse un terremoto di quella portata.
Domenico Cozzolino racconta alla rivista Diva e donna l'interminabile dramma vissuto dalla ragazza:
"Piangeva ogni sera -spiega Cozzolino- io le sto vicino e cerco di farle capire che quello che è stato scritto sono stupidate, che noi sappiamo la verità."

Noemi Letizia vuole sposare un corteggiatore di Uomini e donne

Domenico Cozzolino ha messo a frutto l'esperienza di corteggiatore a Uomini e donne facendo innamorare Noemi Letizia. Sono assieme solo da un mese ma la ragazza pensa già al matrimonio, come ha dichiarato Cozzolino in un'intervista a Diva e donna:
"Ci siamo conosciuti due anni fa, però è da un mese che ci siamo messi proprio insieme. Progetti per un futuro in comune? Lei ne fa - conclude - mi fa capire che ci tiene, a volte fa discorsi sulle gioie del matrimonio. Anche se ha solo 18 anni, ha la mentalità di un'adulta".

martedì 12 maggio 2009

Noemi Letizia è vergine

In un'intervista rilasciata a Chi la chiacchieratissima Noemi Letizia ha dichiarato - sulla scia di Miley Cyrus? - che "la verginità è un valore importante".
Dunque Silvio Berlusconi non è arrivato lì dove un po' tutti sospettavano. Non è riuscito a strapparle le mutandine ma soltanto il voto: "Il voto è segreto, ma sono orientata per il centrodestra".

Noemi Letizia non ha il sedere a mandolino

Giovedì 14 maggio il settimanale Novella 2000 pubblicherà delle dichiarazioni sensazionali del fidanzato di Noemi Letizia. Il fortunello sostiene che le foto di Noemi in bikini che circolano in rete sono state ritoccate: la ragazza non avrebbe un sedere a mandolino carnoso, mediterraneo e sodo bensì una specie di mozzarellona rancida:
"Ma che lato B mozzafiato. Magari... il sedere a mandolino è il risultato di photoshop".
[da Repubblica]

Si sapeva già che il fotoritocco fa miracoli.

Attrici e modelle purché sian porcelle su L'Espresso

Il blog Attrici e modelle (purché sian porcelle) è stato citato da Denise Pardo in un articolo su papi Silvio Berlusconi, Veronica Lario e Noemi Letizia pubblicato dal settimanale L'Espresso.
L'articolo intitolato L'harem di Silvio è anche in rete nel sito de L'Espresso.

Copio la parte che mi riguarda:
"Anche nell'intellettuale blog 'Attrici e modelle' (sottotitolo: 'Purché sian porcelle'), la notizia ha fatto sensazione. Tanto da far impallidire scoop come la sfida a poker di Paris Hilton contro la coniglietta italiana di Playboy. «Donne esultate! Silvio Berlusconi è single!», questo era l'euforico titolo d'apertura dell'artistico blog, notevole punto di riferimento delle sempre più numerose amicizie del nostro premier. La decisione sofferta e spettacolare di Veronica Lario, esausta di aspiranti euroveline e di adoranti piccine cinguettanti 'Papi' (che sarebbe lui), di chiedere il divorzio e di lasciarsi alle spalle un rapporto di 30 anni, spalanca, in effetti, interessanti prospettive e speranzosi interrogativi: «Silvio ne approfitterà per abbandonare la politica e darsi alla pazza gioia?», si torturano sul blog. Non si sa. Quel che è certo è che nessun leader al mondo ha occupato per anni le prime pagine della stampa del globo con le sue vicende matrimoniali segnate sia pubblicamente che privatamente dalla sua ossessione per l'universo femminile."

lunedì 11 maggio 2009

La logica impeccabile della contessina Beatrice Borromeo

Nella videointervista rilasciata a Daniele Martinelli la contessina Beatrice Borromeo parla anche del divorzio fra Veronica Lario e Silvio Berlusconi e del terzo incomodo, la candida Noemi Letizia.
C'è una perla che va sottolineata: "La Bignardi ci ha tenuto a specificare che sono soltanto illazioni e che non ci sono nessune prove, e quindi sarebbe sbagliato in teoria parlare di questa vicenda. Io ho tenuto a dire che non è una vicenda privata poiché è pubblica, ha una rilevanza anche pubblica dal mio punto di vista."
Una logica impeccabile!

La contessina Beatrice Borromeo è allergica alla legalità

In un video pubblicato in rete la contessina Beatrice Borromeo si è lamentata perché il direttore di Raidue Antonio Marano e la conduttrice Daria Bignardi non le hanno permesso di violare la legge.
La contessina, in un'intervista rilasciata a L'Era glaciale, ha parlato di politica, argomento quasi tabù in prossimità delle elezioni. La legge sull'accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali prevede infatti che ci sia "parità di condizioni nell'esposizione di opinioni e posizioni politiche nelle tribune politiche, nei dibattiti, nelle tavole rotonde, nelle presentazioni in contraddittorio di programmi politici, nei confronti, nelle interviste e in ogni altra trasmissione nella quale assuma carattere rilevante l'esposizione di opinioni e valutazioni politiche".

Sono sicuro che la contessina è così fantasiosa - per non dire che ha la faccia di bronzo - che dagli avversari politici pretende il rispetto della legge fino all'ultimo comma...

Maddalena Corvaglia difende le veline DOC

Maddalena Corvaglia non digerisce l'involgarimento del termine "Veline" che sta assumendo sempre più il generico significato di "sciacquette che sgambettano e sculettano in tv". La Corvaglia ci tiene a precisare che sono Veline soltanto quelle sciacquette che sgambettano e sculettano a Striscia la Notizia, per esempio lei, Federica Nargi, Costanza Caracciolo, Elisabetta Canalis e Giorgia Palmas.

La dichiarazione di Maddalena Corvaglia:
"In molti usano questo termine come sinonimo di leggerezza e di donna oggetto, ma non capiscono che la Velina ha un ruolo ben preciso: quello di ballare sul palco di Striscia la Notizia. Stop. Poi, certo, ci sono svariati giornalisti e tuttologi che invadono la tivù e, nel senso che intendono loro stessi, sono molto più Veline di noi ex ragazze di Striscia."

Tutte le vere Veline:
Cristina Prevosti, Stefania Dall'Olio, Eliette Mariangelo, Micaela Verdiani 1988
Jordy Gordon, Indra Smith, Simonetta Pravettoni, Terry Sessa, Annalisa Gambi 1989/1990
Laura Paternoster, Monica Spreafico, Simonetta Pravettoni, Terry Sessa, Sonia Grey, Angela Cavagna 1990/1991
Ana Laura Ribas, Terry Sessa, Simonetta Pravettoni 1991/1992
Cecilia Belli, Fanny Cadeo 1992/1993
Cecilia Belli, Laura Valci, Fanny Cadeo 1993/1994
Miriana Trevisan, Laura Freddi 1994/1995
Alessia Merz, Cristina Quaranta 1995/1996
Roberta Lanfranchi, Marina Graziani 1996/1997
Alessia Mancini, Marina Graziani 1997/1998
Roberta Lanfranchi, Marina Graziani 1998/1999
Maddalena Corvaglia, Elisabetta Canalis 1999/2002
Giorgia Palmas, Elena Barolo 2002/2004
Giulia Olivetti 2003 (solo una settimana)
Lucia Galeone, Vera Atyushkina 2004/2005
Emanuela Aurizi 2005
Melissa Satta, Thais Souza Wiggers 2005/2008
Melissa Satta, Veridiana Mallmann 2008
Federica Nargi, Costanza Caracciolo 2008/

La relazione pop di Silvio e Noemi Letizia. Berlusconi è il destino dell’intero occidente, e come se non bastasse tale destino si è gia avverato

Cosa pensano in Germania dell'atteggiamento farfallone, scanzonato e perfino un po' imbecille di Silvio Berlusconi?
Che è pop, molto pop, pure troppo.
In un'intervista televisiva, riassunta nel blog Wolfstep, il Professor Birba ha analizzato gli amorazzi, le scappatelle e le battute di Silvio in chiave pop.

"(...) Il processo di svolta verso il pop dell’ Italia si e’ ripetuto negli USA, dove la scelta di Obama e’ stata semplicemente la scelta del personaggio piu’ Pop in generale, contro Hillary che e’ meno pop. E a destra, McCain era la negazione stessa del pop, cosa che invece non era la Palin. Quindi, secondo il professore il vero scontro e’ stato Obama-Palin, icona pop di destra contro icona pop di sinistra. Per passare all’ Europa, il prof ha fatto una carrellata di personaggi pop, da Zapatero a Sarcozy, fino alla casalinga lavoratrice tedesca che governa la Germania.
(...)
Berlusconi e’ il destino dell’intero occidente, e come se non bastasse tale destino si e’ gia avverato"

domenica 10 maggio 2009

La contessina Beatrice Borromeo censurata da Raidue?

Nel corso della trasmissione L’Era glaciale di Daria Bignardi dovevano andare in onda due interviste alla contessina Beatrice Borromeo e a Vauro. Il direttore di Raidue Antonio Marano ha deciso di non consentire la trasmissione delle due interviste (già registrate) perché, spiega al Giornale, "c’è una legge che non abbiamo fatto noi e che vieta in periodo pre elettorale di fare interventi in tv sulla politica senza un contraddittorio".
La contessina Borromeo - l'epigono della sinistra chic non poteva essere altri che una contessina - ha attaccato la Rai in una videointervista pubblicata nel sito di Daniele Martinelli. Se ne avete voglia andate ad ascoltarla; io ve lo sconsiglio perché parla come un disco rotto... Le solite vaccate intrise di gossip ormai trite e ritrite, come si capisce anche dal tono di voce della contessina: da 1.10 a 1.50 sembra che stia pensando "Sto ripetendo bene la solita solfa del premier che è imbarazzante a livello dell'Europa e del Mondo che ci guarda?".

C'è da fidarsi di Marano quando dice al Giornale che "L’intervista andrà in onda integralmente, ma dopo le elezioni. E lì si accorgeranno che forse ho fatto più un favore alla sinistra che non a qualcun altro, a non mandarla in onda"

sabato 9 maggio 2009

Noemi Letizia al Times: Berlusconi non è mio padre

Lucy Bannerman del Times ha intervistato la famiglia Letizia, incuriosita dalla strana dichiarazione della diciottenne Noemi Letizia: "Silvio Berlusconi è il mio papi".
Alla ragazza è stata rivolta la domanda a cui nessun giornalista italiano aveva pensato: "Sei la figlia illegittima di Silvio Berlusconi?"
Noemi ha risposto candidamente di no. Peccato che la Bannerman non ha fatto la stessa domanda ai coniugi Letizia... Dopo la mia intuizione sono in tanti a sospettare che il "mistero Letizia" sia nato cinquanta anni fa sulle navi da crocera dove un giovane e aitante Silvio allietava le madamigelle con le sue doti canore.

Purtroppo non è stata fatta l'altra domanda fondamentale: "Hai fatto sesso con Berlusconi?"

venerdì 8 maggio 2009

Le strane feste del Cavaliere di Hardcore

Il quotidiano L'Unità ha pubblicato un articolo di Riccardo De Gennaro intitolato Palazzo Grazioli tra piatti e bacetti. E' la cronaca di una serata in compagnia di Silvio Berlusconi, soprannominato in lungo e in largo per la rete "Il Cavaliere di Hardcore" (a torto o a ragione? Chi sa non vuole sbottonarsi troppo oppure non sa e bluffa).

"I coperti sono sempre cinquanta.
È un numero che
probabilmente piace al Presidente
del Consiglio, lo considera
forse congruo per qualunque
occasione, una riunione
politica, un incontro d'affari, una
festa.
La tavola è situata al centro
di un bellissimo salone, come
quelli dei ristoranti di lusso, ma
si trova a Palazzo Grazioli, l'abitazione
privata di Berlusconi di
fronte a Palazzo Venezia. Vuota,
la sala fa un po' impressione, soprattutto
quando gli invitati sono"
Continua nel sito de L'Unità

Il ministro per il turismo è... Michela Vittoria Brambilla

Per Silvio Berlusconi è stato un brutto colpo rinunciare a candidare le veline alle elezioni europee per colpa dei noti problemi con Veronica Lario. Silvio si è rifatto promuovendo Michela Vittoria Brambilla a ministro per il turismo.

A noi ci piace ricordarla con le calze autoreggenti.

Lindsay Lohan imita Marilyn Monroe (per la seconda volta)

Lindsay Lohan è una grandissima fan di Marilyn Monroe: per la seconda volta in pochi mesi mette il parruccone e imiti l'attrice de Gli uomini preferiscono le bionde.
Galleria di foto su La tavola rotonda.

Annozero: Noemi Letizia quasi in lacrime



L'intervistatrice di Annozero tenta di intervistare Noemi Letizia con un approccio inquisitorio. La poverina è visibilmente scossa e solo gli occhialoni giganti stile Paris Hilton le nascondono le lacrimucce.

Il PD candida Teresa Stinziani del Grande Fratello

Che sorpresa! I campioni di moralità del PD hanno candidato alle elezioni comunali di Campobasso una certa Teresa Stinziani.
Il curriculum? Concorrente del Grande Fratello 8!

Cosa ne pensano la bellissima Rosy Bindi, Livia Turco (che finge di non conoscere Fabrizio Corona) e i numerosi giornali che infangano Noemi Letizia e le amiche veline di Berlusconi?

Inoltre:
PD col vento in poppa: la surfista Alessandra Sensini candidata alle europee.


_________________
_________________


Errata corrige

Inizialmente ho scritto che Teresa Stinziani è candidata alle elezioni europee. Ho corretto l'errore.

Candida Morvillo: Berlusconi è un bellissimo uomo

Candida Morvillo: "Berlusconi è un bellissimo uomo".
Da Annozero dell'8 maggio 2009.

Candida Morvillo è direttrice di Novella 2000. Cosa ci faceva la direttrice di Novella 2000 a una trasmissione che è idolatrata dalla sinistra come uno dei pochi esempi di vero e serio giornalismo?

Barbara D'Urso ci prova con He Ping Ping



Barbara D'Urso ci prova con He Ping Ping, l'uomo più piccolo del mondo.

giovedì 7 maggio 2009

Perché la sinistra non si scandalizza per l'assunzione di Margherita Granbassi?

La sinistra snob ama fare la morale a Silvio Berlusconi per la facilità con cui fa entrare le veline in politica. Dopo l'affare Mara Carfagna è stato un continuo gossip culminato con le accuse infamanti nei confronti di una ragazzina minorenne.
Perché catorci da rottamare come Rosy Bindi e Livia Turco non mettono in dubbio la professionalità di Margherita Granbassi, una donna che dalla sua ha solo la bellezza (tanto invidiata e odiata dalla Bindi, altrimenti non si capirebbe il livore con cui si scaglia contro le veline) e fino all'altro ieri era atleta e carabiniere?
Perché Sabina Guzzanti che è di casa a Annozero non le dà della pom***ara?
Perché i politicanti sinistrati non chiedono a Santoro e alla diretta interessata cosa la differenzia dalla prima persona che capita?

Foto di Margherita Granbassi ad Annozero. Più bella di uno scoiattolo dopo la muta.

E se Noemi Letizia fosse la nipote di Silvio?


Tante persone si sono chieste se Silvio Berlusconi e Noemi Letizia nascondono qualche segreto. I politici di sinistra - come la puzzona Rosy Bindi - hanno addirittura infangato la reputazione di una ragazzina di diciotto anni facendola passare per una poco di buono.

C'è anche chi ha notato una somiglianza fra Silvio e Noemi e ha ipotizzato che il papi sia un papi di nome e di fatto.

Nessuno si è accorto che anche Silvio Berlusconi (73 anni) e Benedetto Letizia (50 anni) si assomigliano!
Stessa attaccatura dei capelli.
Stesso sorriso da tombeur de femmes.
Stesse orecchie!!

23 anni di differenza sono sufficienti perché Silvio sia il padre del Letizia e non sono troppi perché sia il fratellastro.
E se Silvio Berlusconi fosse il nonno o lo zio di Noemi?

Carolina Crescentini su Playboy

Carolina Crescentini con sguardo languido e calze autoreggenti è sulla copertina del Playboy italiano. Brava Carolina!

Noemi Letizia regina degli scacchi



Nel cortometraggio Scaccomatto la provocante Noemi Letizia (meno bella di Rosy Bindi) gioca a scacchi contro il boss di turno.
Il corto diretto da Carlo Fumo è ignorantissimo: apre il nero con pedone in e6. La mossa è sottolineata dal primo piano!!

mercoledì 6 maggio 2009

Rosy Bindi è più bella che intelligente (Vittorio Sgarbi)


Rosy Bindi è più bella che intelligente, disse un ispirato Vittorio Sgarbi.

Trattasi di citazione di lunga data non collegata all'uscita cialtrona e ignorante delle compagne di casta della Bindi.

Inoltre:
Anche Rosy Bindi brinda con Silvio Berlusconi e Noemi Letizia.

Tototopa - I casting per la prossima moglie di Silvio Berlusconi



Chi sarà la nuova moglie di Silvio Berlusconi?
I candidati sono Emilio Fede, Noemi Letizia, Sandro Bondi, Aida Yespica, Maria Vittoria Brambilla, una sciac... velina a caso oppure... Scopritelo nel video. Ma tanto avete già capito che la candidata numero uno è la ministra con gli occhioni da cerbiatto...

La foto dell'orrore: Silvio Berlusconi sovrapposto a Noemi Letizia

La foto dell'orrore: Silvio Berlusconi sovrapposto a Noemi Letizia.
[autore ignoto]

Silvio Berlusconi è cornuto! Il colpevole è la guardia del corpo.
Veronica Lario chiede il divorzio a Silvio Berlusconi.
Noemi Letizia: Silvio Berlusconi è il mio papi.
Noemi Letizia è una bambina allevata nella luce del Vangelo.
Berlusconi a Lia Beltrami: Posso palpare un po' la signora?

Berlusconi: Amo la Finlandia e le finlandesi, purché siano maggiorenni

Silvio Berlusconi non ha perso la verve e risponde colpo su colpo alle accuse infamanti dei sinistrati che vogliono farlo passare per approfittatore di ingenue ragazzine minorenni.
La feccia del centrosinistra avrebbe urlato alla dittatura mediatica e ai metodi da forcaioli della destra se fosse stata bersagliata dalle accuse infamanti e infondate che sta subendo Berlusconi da alcuni giorni.
Invece Berlusconi ha avuto la prontezza di spirito di dichiarare: "Amo la Finlandia e le finlandesi, purché siano maggiorenni"

Spettatrice di Porta a porta nega la stretta di mano a Berlusconi



Al termine di Porta a porta una giovanotta si rifiuta di stringere la mano a Silvio Berlusconi. La campagna denigratoria condotta dal centrosinistra sulla pelle della diciottenne Noemi Letizia inizia a fare effetto.

Rosy Bindi è una bellissima donna

"Rosy Bindi e' una bellissima donna. Siamo orgogliose che sia con noi: il suo impegno e le sue capacita' fanno onore al Partito Democratico e al suo Paese"

La castroneria arriva dalle deputate del PD che aggiungono:

"Abbiamo atteso per due giorni che Berlusconi presentasse le sue pubbliche scuse alla vicepresidente della camera Rosy Bindi per le sue offensive parole. Avrebbe potuto farlo ieri sera approfittando della sua partecipazione a una popolare trasmissione televisiva. Ma non l'ha fatto confermando la sua predilizione a pretendere scuse piu' che ad esprimerle quando e' lui a doverlo fare"

Poi hanno il coraggio di dire che quello che racconta frottole è Berlusconi...
Ce ne vuole di arroganza e mafiosità per difendere una donna più brutta di un cesso incrostato di m&rd@ solo perché appartiene alla propria casta.

A proposito di bellezza... Perché le deputate del PD considerano la bellezza della Rosy Bindi una qualità importante mentre si scagliano contro le veline in politica proprio perché sono belle?

martedì 5 maggio 2009

Porta a porta: Berlusconi nega di frequentare ragazze minorenni

Questa sera Silvio Berlusconi sarà ospite della trasmissione Porta a porta di Bruno Vespa. La puntata è stata registrata nel pomeriggio e le edizioni on line di Corriere e Repubblica hanno già riportato alcuni stralci dell'intervista.

In particolare Berlusconi nega di essere mai andato a letto con Noemi Letizia:
"È una menzogna. Il padre di quella ragazza mi aveva chiamato perchè voleva un appuntamento con me e voleva parlarmi. (...) È nata così: Repubblica, sempre Repubblica, fa un titolo in cui sottintende una mia frequentazione con una ragazza che facendo quel giorno diciotto anni fino al giorno prima era minorenne. (...) La pervicacia con cui le gazzette della sinistra continuano a dire falsità è sorprendente. Se avessi avuto qualcosa da nascondere, andare a quella festa sarebbe stato folle"

Parla anche del famoso complimento a Mara Carfagna che aveva fatto imbestialire Veronica Lario nel 2007:
"Francamente non mi aspettavo questa tempesta, anche se falsificazioni di certa stampa in passato hanno portato a problemi. Già in passato si disse che avevo detto ad una ragazza 'ti sposerei' e invece io avevo detto 'sei proprio una ragazza per bene, sei proprio da sposare'"

IdV porta in Parlamento il caso Noemi Letizia

Copio una notizia dell'Ansa sul putiferio scoppiato all'indomani della partecipazione di Silvio Berlusconi al compleanno di Noemi Letizia.

ROMA, 4 Maggio 2009 - Antonio Borghesi, deputato dell’Idv, ha chiesto al governo di rispondere ad una interrogazione per chiarire se il presidente del Consiglio abbia avuto rapporti con minorenni, come dichiarato dalla signora Veronica Lario, moglie del premier. In particolare Borghesi, che è intervenuto in aula leggendo il testo dell’interrogazione, ha chiesto che sia lo stesso Berlusconi a rispondere e a chiarire ai cittadini di poter escludere di aver commesso qualcuno dei reati previsti dall’articolo 609 del codice. Borghesi ricorda che Noemi Letizia è divenuta maggiorenne pochi giorni fa mentre i rapporti con Silvio Berlusconi risalirebbero a tempo addietro. «La signorina in questione non ha smentito il fatto ed ha pure raccontato ai mezzi di informazione, con dovizia di particolari, di regali ed altri fatti che fanno retrocedere il rapporto ad alcuni anni addietro». «Dalle dichiarazioni della signorina - prosegue Borghesi - si evincono rapporti altamente confidenziali con il presidente del Consiglio; con il quale si sarebbe intrattenuta in più occasioni e in luoghi diversi». L’articolo 609 del codice penale, sottolinea il deputato dell’Idv nella sua interrogazione, «configura una serie di reati relativi a rapporti tra persone adulte e minorenni, in particolare nel caso in cui l’età di questi ultimi fosse inferiore ai 16 e ai 14 anni. Trattasi di reati che turbano fortemente i cittadini». Borghesi chiede in particolare «se il presidente del Consiglio dei ministri sia a conoscenza dei fatti». (Ansa)

Silvio Berlusconi è un viejo verde

Le vicende amorose, gossippare e matrimoniali di Silvio Berlusconi, Veronica Lario e Noemi Letizia hanno valicato le Alpi e financo i Pirenei. In Spagna c'è chi ha definito Berlusconi un viejo verde, cioè un vecchietto allupato che ha in mente solo ed esclusivamente quella cosa molle e vischiosa somigliante a un triangolo scaleno.
Non è un'invenzione mia: controllate pure qua (ambasciator non porta pena).
Mi è giunta voce, ma non sono riuscito a verificare, che l'argomento è stato sviscerato anche nel corso di un talk show politico spagnolo.

Noemi Letizia è una bambina allevata nella luce del Vangelo

Intervistati dal settimanale Chi e dal Corriere della Sera, Benedetto e Anna Letizia difendono la loro figliuola Noemi Letizia, la diciottenne napoletana che chiama papi Silvio Berlusconi e ha scatenato l'ira apocalittica di Veronica Lario.

Questa è la dichiarazione del papi n. 1 a Chi:
"È cresciuta con il mito di Berlusconi e questo è un suo modo spontaneo di manifestargli la propria ammirazione. I soliti maligni hanno dato alla parola sfumature scandalose del tutto fuori posto."

Anna Letizia sul Corriere della Sera:
"Basta con tutta questa attenzione su Noemi. È una bambina, una ragazzina che io ho allevato nella luce, la luce del Vangelo e del Signore."

Veronica Lario assistita dall'avvocato di Luana Englaro

L'avvocato che assisterà Veronica Lario nella causa di divorzio con Silvio Berlusconi è Maria Cristina Morelli. Non appena è stata contattata dalla Lario, la Morelli ha interrotto la sua vacanza marittima alle isole Lipari e si è messa alla guida del suo velocissimo aliscafo per raggiungere al più presto la ricca cliente.
La scelta della Morelli è un'altra tegola che cade sulla testa di Berlusconi. Infatti si tratta dell'avvocato assunto da Beppino Englaro per ottenere l'interruzione dell'alimentazione forzata che teneva in vita la figlia Eluana Englaro.
Certamente ricorderete Berlusconi aveva fatto di tutto per mettere i bastoni tra le ruote all'Englaro in nome della religione cattolica e del leccaculismo vaticano.
Ma quale religione cattolica pratica Silvio Berlusconi? Quella stessa religione cattolica che non gli impedisce di divorziare per la seconda volta e frequentare ragazzine minorenni (l'accusa è stata lanciata dalla Lario)?

lunedì 4 maggio 2009

Silvio Berlusconi è cornuto! Il colpevole è la guardia del corpo



Chi di corna ferisce di corna perisce. Vi ricordate la famosa foto di gruppo dei primi ministri dell'Unione Europea dove Silvio Berlusconi faceva le corna alle spalle di un ignaro collega?
Il sito del Corriere ha pubblicato una foto in cui Berlusconi passa dal ruolo di carnefice a quello di vittima. Dietro a Berlusconi e Veronica Lario spunta una guardia del corpo che fa le corna.
Berlusconi è cornuto? La guardia del corpo è l'amante di Veronica Lario?

Berlusconi al contrattacco: Veronica dovrà chiedermi scusa pubblicamente. E non so se basterà

Dopo essere stato travolto dalle accuse di Veronica Lario ("Non posso stare con un uomo che frequenta le minorenni"), Silvio Berlusconi passa al contrattacco in due interviste rilasciate ai direttori di Corriere della Sera e Stampa.
Il futuro è fosco: "adesso e' finita, non vedo piu' le condizioni per andare avanti". Poi Berlusconi esclude che il matrimonio possa essere salvato: "Veronica dovra' chiedermi scusa pubblicamente. E non so se bastera'. E' la terza volta che in campagna elettorale mi gioca uno scherzo di questo tipo. E' davvero troppo".

E a proposito di Noemi Letizia: "Io frequenterei, come ha detto la signora, delle diciassettenni. E' una cosa che non posso sopportare. Io sono amico del padre: punto e basta. Lo giuro".

Infine annuncia: "Andro' per avvocati anch'io ho gia' dato il mandato di prendere in mano la situazione. A dire la verita' ci sarebbero persino gli estremi di una querela per diffamazione, ma e' meglio lasciar stare".

Inoltre:
Veronica Lario chiede il divorzio a Silvio Berlusconi.
Noemi Letizia: Silvio Berlusconi è il mio papi.
Lite fra Livia Turco e Fabrizio Corona.
La vendetta di Veronica Lario: strage di veline alle elezioni europee.
Mara Carfagna si sposa con Mezzaroma.

domenica 3 maggio 2009

Veronica Lario: Non posso stare con un uomo che frequenta minorenni

Veronica Lario ha confidato a un'amica: "Non posso stare con un uomo che frequenta minorenni".
Quindi ha chiesto il divorzio a Silvio Berlusconi per via del suo rapporto ambiguo con Noemi Letizia...

Inoltre:
Veronica Lario chiede il divorzio a Silvio Berlusconi.
Noemi Letizia: Silvio Berlusconi è il mio papi.
Lite fra Livia Turco e Fabrizio Corona.
La vendetta di Veronica Lario: strage di veline alle elezioni europee.
Mara Carfagna si sposa con Mezzaroma.

Belen Rodriguez rischia l'esorcismo

Un nuovo negozio chic di Bergamo ha invitato all'inaugurazione la bella e bona Belen Rodriguez che, abituata ai bollori delle Maldive dove stava completamente nuda per 24 ore su 24, si è presentata senza reggiseno e con indosso una generosa camicetta trasparente che faceva intravedere tutto ma proprio tutto.
Nel negozio c'era anche un pretaccio dalla barba lunga che quando ha visto tutto quel ben di dio è sbiancato ed è stato colto da tremori. Il prete non ha gradito affatto lo spettacolo offerto dalla Belen perché è un asceta ed esorcista che vive quasi tutto l'anno in eremitaggio sui monti della Val Brembana.
L'esorcista ha iniziato a fare segni della croce e urlare frasi sconnesse in latino, convinto che Belen fosse conciata in quel modo perché era posseduta da un demone.
La showgirl si è salvata solo grazie all'intervento di un aitante puffo (così chiamano i vigili urbani in Val Brembana) che ha spiegato all'esorcista che non c'era lo zampino satanico di Gargamella.

Donne, esultate! Silvio Berlusconi è single!

Veronica Lario ha dichiarato che vuole divorziare da Silvio Berlusconi!
La fatale decisione arriva dopo anni passati a sopportare il marito farfallone circondato perennemente da veline e troniste.
Mara Carfagna si farà avanti e nascerà una nuova relazione stabile? Oppure Silvio ne approfitterà per abbandonare la politica e darsi alla pazza gioia?

Livia Turco umiliata da Fabrizio Corona

Livia Turco ha fatto una di quelle figuracce che dovrebbero provocare l'autocombustione istantanea. Purtroppo quello sgorbio di donna non si è nemmeno accorta di avere fatto una immensa figura di m&rd@ perché è una politicante snob del centrosinistra, una di quelle catto-sanguisughe veltroniane franceschiniane che riescono ad analizzare i problemi esclusivamente dal punto di vista di una supposta.
La supposta Livia Turco è stata incenerita da Fabrizio Corona che è diventato automaticamente il mio nuovo idolo (anche grazie ai colpi di mazza sferrati a Belen Rodriguez alle Maldive).
Su Hokuto No Britney Spears c'è il video + cronaca del tete a tete fra Corona e la Turco.

sabato 2 maggio 2009

La doppia vita di Hannah Montana. Scoperto il segreto torbido e zozzo dell'idolo dei teenager

La tenera e incompresa Miley Stewart indossa una parrucca e si trasforma in Hannah Montana, l'idolo dei teenager di tutto il mondo. Dietro a questa semplice trovata - che ricorda vagamente i fumetti di Superman (dove Clark Kent protegge la sua identità segreta inforcando un paio di occhiali da vista) - si nasconde un messaggio subliminale piuttosto ambiguo.

Lo ha smascherato Billy Belial su Cineblog, con quella che voleva essere una semplice battuta:
"Anche un mio amico indossa spesso una parruca bionda e vive una doppia vita, però la buoncostume non gli dà tregua"

Con Hannah Montana la Disney vuole forse portare i giovani sulla strada del travestitismo?
Guardando il famoso telefilm ai maschi potrebbe venire la strana idea di indossare una parrucca bionda per tirare fuori il loro carisma e diventare disinibiti.
E' giusto mettere a nudo l'ambiguità morale che si nasconde dietro a film e telefilm rivolti ai giovanissimi e non abbassare la guardia.
Vi ricordo che di recente Miley Cyrus ha dichiarato di essere favorevole alle unioni gay. Due indizi fanno una prova.

Inoltre:
Miley Cyrus sbatte la testa contro una porta.
Le barrette di Hannah Montana al gusto di cioccolato e salmonella.

venerdì 1 maggio 2009

Sean, Sean di Ennio Morricone. Dal film Giù la testa



Cari lettori,
per una volta (su 503 notizie) interrompo il flusso torrenziale delle vaccate e vi propongo un video molto toccante. All'Arena di Verona il grande Ennio Morricone dirige un'orchestra che suona la sua Sean, Sean, pezzo portante della colonna sonora di Giù la testa di Sergio Leone.
Spero che mi perdoniate. E spero anche che il soprano Susanna Rigacci non mi faccia causa per averla infilata fra le "attrici e modelle purché sian porcelle".

Silvio Berlusconi nega di andare a letto con Noemi Letizia

Silvio Berlusconi si difende dall'accusa di avere rapporti sordidi con la neo-diciottenne Noemi Letizia:
"I miei figli mi vogliono un bene dell’anima, credo di essere il più amato dei genitori. Succede a volte alle donne di essere un po’ nervose… Vi pare che se ci fosse qualcosa di piccante con quella ragazza sarei andato lì alla festa in mezzo a tutta quella gente?"

Ma anche se avesse dei rapporti sordidi con la Noemi Letizia che male c'è?

Veronica Lario velina ingrata.
La vendetta di Veronica Lario: strage di veline alle elezioni europee.
Maniaco omicida mozza un braccio a Veronica Lario.
Noemi Letizia: Silvio Berlusconi è il mio papi.
Veronica Lario: le veline candidate alle europee sono ciarpame senza pudore.

La vendetta di Veronica Lario: strage di veline alle elezioni europee

La furia barbara e selvaggia di Veronica Lario ha travolto il malcapitato Silvio Berlusconi e il PdL tutto, costringendo il partito a fare marcia indietro sulla candidatura selvaggia di veline, gieffine e troniste.
Ci hanno rimesso il posto Angela Sozio, Susanna Petrone, Eleonora Gaggioli, Camilla Ferranti, Giovanna Del Giudice, Emanuela Romano, Maria Elena Valanzano, Cristina Ravot e Chiara Sgarbossa.
L'unica che l'ha fatta franca è Barbara Matera. A Bari ha soffiato il posto di candidata all'europarlamentare uscente Marcello Vernola.

Ma chi erano tutti quei quintali di carne femminile che ambivano al parlamento europeo?
Angela Sozio è la rossa del Grande Fratello 3, Susanna Petrone è la valletta di Guida al Campionato, Eleonora Gaggioli è un'attrice che ha interpretato Elisa di Rivombrosa, Camilla Ferranti è la star di Incantesimo e Giovanna Del Giudice è l'ex meteorina di Retequattro.

Jennifer Aniston in bikini all'inizio della carriera



Nel video vediamo una giovincella Jennifer Aniston in bikini che si fa strada nel mondo dello spettacolo a colpi di sculettamento.

Inoltre:
Jennifer Aniston cerca un donatore di sperma.
Jennifer Aniston è lesbica: parola di Brad Pitt.

La coniglietta Sarah Nile a Veline 2008. Nel video si arrampica su un'asta lunga e rigida alla ricerca di un salame



Sarah Nile è la Coniglietta di Playboy che ha posato per la copertina del primo numero della nuova edizione italiana. Ha anche fatto perdere la testa a Hugh Hefner quando è venuto al Festival di Sanremo e è stata sfidata a poker da Paris Hilton!
Nel video la vediamo mentre partecipa a Veline 2008 munita di minigonna vertiginosa. Indovinate cosa fa? Si arrampica su un'asta lunga e rigida alla ricerca di un salame!

Elisabetta Canalis conduce TRL al posto di Elena Santarelli?

Ora che Elena Santarelli non può condurre la trasmissione TRL di MTV per colpa di un marmocchio in forno è caccia alla sostituta. Tanti siti gossipari parlano di Elisabetta Canalis, ex velina e ex di Bobo Vieri.
La notizia però non è certa: fra le papabili ci sono anche Valentina Correani, Antonella Clerici (cacciata dalla Prova del Cuoco) e Alessandra Mastronardi.
C'è dell'altro... E' proprio vero che la Santarelli non può condurre TRL? E se si presentasse in studio con un sexy pancione?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...