mercoledì 29 aprile 2009

Noemi Letizia: Silvio Berlusconi è il mio papi

Silvio Berlusconi entra sorridente nel locale dove si festeggia il compleanno e porge un pacchettino alla diciottenne Noemi Letizia.
Che Berlusconi faccia il piacione con una bionda diciottenne che aspira a diventare showgirl è nella norma ("Ho partecipato a programmi Rai, ho fatto la valletta, qualche cortometraggio. Ora faccio la 'gossippina' per una tv locale, Rete A").
La cosa sconcertante è che la piccola Noemi lo chiama papi!
"Mi vuole bene come una figlia. E anche io, noi tutti gli siamo legati. Come si fa a non volergli bene? È un mito, non sapevo che sarebbe comparso così, dal buio della sala. (...) Luci spente, si apre la porta, eccolo, vedo papi, il mio secondo papi. Ora sogno di fare la show girl. Perché io so fare tutto. Una Carlucci, una Cuccarini" (da repubblica.it).

Noemi e il suo papi si conoscono da una vita perché Berlusconi è amico del vero padre della sbarbina, un impiegato comunale di Napoli . Come sia nata l'amicizia fra i due e cosa li leghi è un mistero...
Oppure il legame è fra Berlusconi e la madre di Noemi... A proposito della madre, Noemi dice: "Mia madre è molto bella, è stata anche valletta a Canale 21". Le caratteristiche ideali per attirare l'attenzione di Berlusconi...

1 commento:

  1. Guardate cosa dice la futura pornodiva!

    "Mi vuole bene come una figlia. E anche io, noi tutti gli siamo legati. Come si fa a non volergli bene? È un mito, non sapevo che sarebbe comparso così, dal buio della sala. (...) Luci spente, si apre la porta, eccolo, vedo papi, il mio secondo papi. Ora sogno di fare la show girl. Perché io so fare tutto. Una Carlucci, una Cuccarini" (da repubblica.it).

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...